Mezzana Bigli

Basket: Eurolega, Milano ko con Maccabi

Per l'Olimpia Milano dei tempi moderni il Maccabi continua a confermarsi una maledizione: quattro anni fa la corsa dell'allora squadra di Luca Banchi si fermò a un passo dalle Final Four proprio contro la formazione di Tel Aviv (poi diventata campione), questa sera i sogni di gloria e di playoff della squadra di Pianigiani si spengono come una stella esaurita dopo la sconfitta (102-111) rimediata al Forum nel 20/o turno di Eurolega. Nella gara in cui serviva prepotente lo spirito guerriero dell'Olimpia di Peterson e Casalini (che contro il Maccabi hanno vinto due finali consecutive in Coppa dei Campioni), l'Ax affronta la partita nel peggiore dei modi: molle in difesa e impaurita a rimbalzo (23-30), sovrastata dai lunghi avversari (14 di Tyus, 18 di Thomas, 14 di Parakhouski). L'Olimpia finisce sotto (61-79) ma prova un'orgogliosa rimonta nel finale (96-100) con Theodore (22) e Gudaitis (18): ogni velleità viene però spenta dai canestri chirurgici di Cole. I playoff per Milano ora sono un'utopia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie